Passa ai contenuti principali

I DONI DELLA FONDAZIONE BARBIERI ONLUS AL CEOD “IL GIRASOLE” DI VILLAFRANCA



Villafranca di Verona, 1° giugno 2022 - Missione compiuta per la Fondazione Barbieri che taglia il nastro di un articolato progetto sociale a favore del Centro Diurno per persone con disabilità “Il Girasole” di Villafranca. Fondazione Barbieri, perseguendo gli scopi statutari che da oltre 30 anni animano il proprio operato, ha pianificato e finanziato l’intero intervento alla struttura per un totale di 350.000 euro. Si tratta della realizzazione del primo accordo tra Fondazione Barbieri, i nove comuni del distretto Ulss 4 (Villafranca di Verona, Nogarole Rocca, Valeggio sul Mincio, Erbè, Mozzecane, Isola della Scala, Povegliano, Trevenzuolo, Vigasio) e con la Regione Veneto. I primi passi della pianificazione risalgono al 2017, i lavori sono stati ultimati secondo le promesse entro il quinquennio dall’acquisto con la ristrutturazione, la riqualificazione delle strutture inagibili e la riconsegna.

All’Associazione di Cooperative incaricata del Centro Diurno per Disabili villafranchese viene oggi affidata la gestione di due nuovi appartamenti destinati a persone diversamente abili, che verranno orientate a intraprendere percorsi di vita autonoma e un esclusivo Nucleo Sollievo, luogo attrezzato con due posti letto (assistiti da operatore) in grado di dare un supporto qualificato alle famiglie con soggetti ad elevato grado di disabilità. Tutti gli spazi sono dotati anche di moderni sollevatori che permettono di movimentare agevolmente gli ospiti con difficoltà deambulatorie. Sono state inoltre rinnovate le aree del Centro Diurno e potenziata la centrale termica che riscalda tutta la struttura a pavimento, secondo i più avanzati standard abitativi. Il rifacimento dell’edificio ha tenuto conto anche degli spazi esterni che si estendono per 9300 mq di verde e di orti coltivati in collaborazione con l’Istituto Agrario “Stefani Bentegodi”.

Le abitazioni saranno in grado di ospitare due nuclei di inquilini, in stanze doppie e singole, per un totale di sette destinatari. Entrambi gli alloggi, adiacenti al Centro Diurno, sono stati progettati e allestiti per rispondere alle esigenze di persone con disabilità, in grado e con la volontà di iniziare un cammino di indipendenza. Tutti i passaggi e gli arredi permettono di muoversi agevolmente anche con carrozzine. I piani cottura rientrano in pieno nel concetto di cucina ad elevata accessibilità: tutto è a portata di tutti e i complementi d’arredo facilmente raggiungibili. Il Centro Diurno, oggi rimesso a nuovo e con un potenziale di 28 ospiti, accoglie ogni giorno dalle ore 09:00 alle ore 16:00 le persone con disabilità che qui vengono coinvolte in attività educative, riabilitative, di rilassamento, laboratori vari e pet-therapy.

Un’opportunità straordinaria per le persone con disabilità che in forma temporanea (Centro Diurno e tutte le attività connesse) o a lungo termine (appartamenti) possono ulteriormente integrarsi con il tessuto sociale e lavorativo che li circonda, alleviando la dedizione quotidiana e il pensiero del “dopo di noi” dei familiari. «La Fondazione Barbieri da sempre ha a cuore le esigenze di vita e di inclusione sociale di soggetti disabili» - le parole di Giovanni Nicolò, Presidente della Fondazione Barbieri, che prosegue - “Guidata da questo proposito, la Fondazione completa quest’oggi i servizi attivati nel corso degli anni presso il Centro “Il Girasole” di Villafranca, con la realizzazione di un Nucleo Sollievo e di due Gruppi Appartamento. Queste strutture saranno messe a disposizione delle persone con disabilità per favorirne un percorso di crescita e di autonomia».


Un traguardo raggiunto anche grazie alla collaborazione con l’amministrazione villafranchese. «Un progetto che, dopo una difficile fase iniziale, grazie alla Fondazione Barbieri ha trovato concretezza nello scopo e nelle finalità» - dichiara isindaco di Villafranca, Roberto Dall’Oca - «Da sempre la nostra amministrazione, insieme a tutte quelle del territorio, si è messa a disposizione per vedere questo piano realizzato. Un progetto di alto valore e di attenzione verso i più fragili».

L'inaugurazione degli appartamenti realizzati dalla Fondazione Barbieri a Villafranca rappresenta un servizio di riferimento per tutta l'Azienda Ulss 9 Scaligera e per l'intera Conferenza dei Sindaci. «L'Azienda ULSS 9 Scaligera sta gestendo i programmi attuativi della Legge 112/2016, nota come Legge sul “Dopo di Noi”, sulla base di una puntuale pianificazione regionale che ha indicato le linee di intervento e ha attribuito le relative risorse finanziarie», si legge nella nota ufficiale del Dott. Raffaele Grottola, Direttore Generale servizi socio-sanitari Ulss 9 Scaligera, - «Partendo da questa possibilità i Servizi afferenti alla Unità operativa complessa della disabilità e non autosufficienza, assieme alla Commissione Disabilità e all'Esecutivo del Comitato dei Sindaci del Distretto dell'Ovest Veronese, hanno condiviso con la Fondazione Barbieri la progettualità di appartamenti attigui al Centro diurno, allo scopo di dare risposta alla necessità di accoglienza di persone con disabilità in ambienti residenziali a carattere familiare e alla necessità di brevi periodi di sollievo per le famiglie».

Segui la Fondazione Barbieri su Facebook, Instagram e LinkedIn.




Post popolari in questo blog

Ampliamento del centro il Girasole

Manutenzione Straordinaria del CEOD "il Girasole" e realizzazione dell’ala residenziale per 20 disabili gravi e gravissimi. A Villafranca (VR) è stato presentato il progetto alla presenza del Presidente della Provincia e della Fondazione Barbieri Onlus. Interviste a: NICOLA TERILLI - Assessore Servizi Sociali – Comune di Villafranca RICCARDO LUPO - Pres. Assoc. “Opero Silente Onlus” ALBERTO FENZI - Presidente Fondazione Barbieri Onlus (Verona) [fonte: Tele Pace - Pubblicato il 17 set 2018] Altri Links: L'Arena [del 18/09/2018] Verona NetWork Verona Sette Giorni Verona IN

Cangrande I Della Scala (1291-1329)

Per le celebrazioni del 7° centenario della morte del ghibellin fuggiasco , il racconto della vita e delle imprese del Principe che lo ospitò e a cui fu dedicato il Paradiso.   Scritta da Hans Spangenberg, l a biografia del Signore di Verona   edita da Fondazione Barbieri Onlus      ISBN 978 88 9436 8505

Appuntamento con i volumi di Cangrande

Sale l'attesa per l'evento di presentazione dei volumi “Cangrande I della Scala” e “Gli Statuti di Cangrande -1327”. La conferenza, organizzata da Fondazione Barbieri Onlus di Verona, è finalizzata alla raccolta di fondi per realizzare il Centro per persone con disabilità “Il Girasole” di Villafranca. L'appuntamento è mercoledì 12 settembre, alle ore 17:30, nella sala conferenze Museo Civico di Storia Naturale al primo piano di Palazzo Pompei in Lungadige Porta Vittoria 9. All'evento ci sarà la partecipazione di Antonio Pastorello, Presidente Provincia di Verona, Alberto Fenzi, Presidente Fondazione Barbieri, Maurizio Brunelli, Presidente Archeoclub Verona e Carlo Maria Biondaro, traduttore. I due testi includono la traduzione dal tedesco della biografia di Cangrande I Della Scala dello storico Hans Spangenberg e la traduzione dal latino medioevale degli Statuti di Cangrande del 1327 ovvero la Magna Charta dei veronesi del tempo. La traduzione è